Consulente Finanziario

Roberto Aprile

Chiama: 338 3266283

Consulente Finanziario

Roberto Aprile


"Guadagnerete sicuramente abbastanza denaro nella vita, non perdete tempo a preoccuparvi per questo. Le cose veramente importanti sono la salute e l'amore. Il denaro aiuta un po' con la salute, ma non certo con l'amore, perché per essere amati bisogna essere amabili e non ricchi."

Warren Buffet

La mia esperienza al tuo servizio.

Prendere decisioni a lungo termine sui soldi può essere difficile ed emotivamente stressante. Dopotutto il mondo degli strumenti finanziari è immenso, ed è difficile capire dove il rischio costituisca un'opportunità, o dove l'opportunità celi un rischio non adatto all'obiettivo che intendi conseguire. Sono un consulente finanziario e lo scopo della mia attività è proprio quello di aiutarti a prendere queste difficili e importanti decisioni per il tuo futuro, dal comprare casa al vivere serenamente gli anni della pensione.

Durante il colloquio di consulenza, potrai parlarmi dei tuoi desideri, dei tuoi progetti, delle tue necessità. Mi parlerai anche delle risorse finanziarie di cui effettivamente disponi. Valuteremo la tua attitudine al rischio. Qualsiasi sia l'investimento che deciderai di fare, mi accerterò per prima cosa che tu abbia messo al sicuro il tuo patrimonio e la tua famiglia.

Mettere in sicurezza il proprio patrimonio e tutelare così il nucleo familiare sono gli aspetti fondamentali attorno ai quali ruotano molte delle necessità di investimento. Ma non c'è performance finanziaria che tenga se basta un incidente a distruggere patrimoni costruiti in anni di lavoro e sacrifici, se non in generazioni!

Sia il patrimonio familiare che aziendale sono infatti soggetti al rischio di essere intaccati in qualsiasi momento da creditori o anche da fattori accidentali: l'obiettivo quindi è quello di identificare le soluzioni più adeguate per tutelarlo.

Uno degli aspetti più delicati è l'ordinata programmazione della trasmissione ereditaria che costituisce un campo di sicurezza molto importante non solo per il nucleo familiare, ma anche per l'azienda.

In che altro modo posso aiutarti? Forse non ne sei ancora consapevole, ma ormai lo dovresti aver capito: il welfare non è più un servizio da ricevere, ma uno strumento da costruire in base alle tue esigenze e da adattare alla loro evoluzione. Oggi il risparmio previdenziale non è più un optional: è una necessità e va considerato come una spesa inderogabile!

La prima cosa che dovresti fare è capire se le risorse che sei in grado di accantonare oggi saranno sufficienti e in che misura potranno integrare la tua pensione, o se possono finire quando ancora ne avrai bisogno. Nel qual caso va individuato l'ammontare del reddito necessario non coperto dal sistema previdenziale pubblico e pianificare l'opportuno programma per integrarlo.

L'allungamento della vita media, ha prodotto i suoi effetti non solo sul sistema previdenziale, ma anche sul sistema sanitario: si vive più a lungo, ma questo richiede un ricorso più frequente all'assistenza medica. Il conseguente incremento della domanda di analisi, visite e cure mediche rende i costi sempre più insostenibili per la Pubblica Amministrazione, e che quindi finiscono con il ricadere sulla testa del cittadino anche in termini di tempi lunghi di accesso ai servizi e inefficienza generalizzata del sistema, quando invece la cura tardiva delle patologie può avere conseguenze dirette sulla loro irreversibilità. Ora, l'impatto eccessivo dei costi nelle cure espone le famiglie a rischi economici che pertanto anche questi devono essere tenuti presenti in un'ottica di pianificazione finanziaria.

Vuoi sapere come la consulenza finanziaria può aiutarti? Allora, leggi gli approfondimenti sui miei servizi, oppure telefonami al 338 3266283.


Pianificazione Finanziaria
Metti i tuoi risparmi al primo posto

Consulenza patrimoniale
Costruisci un futuro stabile e sereno per la tua famiglia

Welfare Previdenziale e Mutualistico
Nel presente il futuro

Articoli Recenti

LA SPADA E LO SCUDO: LA PIANIFICAZIONE DEL RISPARMIO  TRA NECESSITA’ CAUTELATIVE E OBIETTIVI ACCRESCITIVI

LA SPADA E LO SCUDO: LA PIANIFICAZIONE DEL RISPARMIO TRA NECESSITA’ CAUTELATIVE E OBIETTIVI ACCRESCITIVI

  Anche se gli italiani hanno una forte propensione al risparmio, presentano una sostanziale incapacità a gestirlo. Infatti, benché gli obiettivi di vita del risparmiatore si posizionano in un arco temporale di medio-lungo termine, prevale ancora un atteggiamento orientato al breve. Soprattutto nelle fasi di mercato controverse, è normale attivare comportamenti auto protettivi, come quelloLeggi di più a riguardoLA SPADA E LO SCUDO: LA PIANIFICAZIONE DEL RISPARMIO TRA NECESSITA’ CAUTELATIVE E OBIETTIVI ACCRESCITIVI[…]

DESTINAZIONE FA RIMA CON PROTEZIONE

DESTINAZIONE FA RIMA CON PROTEZIONE

Il nostro ordinamento giuridico prevede diversi strumenti a protezione del patrimonio. L’atto di destinazione è uno di questi, e serve a tutelare determinati beni da eventuali aggressioni di terzi per debiti contratti a causa di responsabilità civile o professionale del titolare di quei beni. L’istituto è stato introdotto soltanto nel 2005 con l’articolo 2645-ter C.C.Leggi di più a riguardoDESTINAZIONE FA RIMA CON PROTEZIONE[…]

FUNZIONE STORICA DEL CONSULENTE: L’ALFABETIZZAZIONE FINANZIARIA

FUNZIONE STORICA DEL CONSULENTE: L’ALFABETIZZAZIONE FINANZIARIA

Si sente spesso lamentare della mancanza in Italia di sufficiente conoscenza della materia che dovrebbe essere di interesse pubblico, generale, visto che tutti più o meno siamo interessati a investire bene i nostri sudati risparmi. In effetti sembra che la conoscenza che la gente ha dei temi finanziari sia rimasta a quella che era inLeggi di più a riguardoFUNZIONE STORICA DEL CONSULENTE: L’ALFABETIZZAZIONE FINANZIARIA[…]