FIDUCIA: ATTITUDINE A FRONTEGGIARE SEMPRE LA SFIDA!

 

Cosa sta accadendo sui mercati? L’imprevedibile evento del Coronavirus li ha improvvisamente girati al ribasso, dando spazio all’attività di breve termine, modificando di conseguenza l’impostazione di lungo periodo degli investimenti. Come al solito si leva la domanda “Che fare?”

Certo, il massiccio intervento delle principali banche centrali è un fattore necessario, ma è chiaro ormai che non è sufficiente a dare sostegno all’intero sistema economico (perché in crisi è l’intero sistema, non una questione di contingenza economico-finanziaria): quindi, per dare ai mercati la possibilità di tornare a crescere occorre intervenire direttamente sul sistema produttivo. Alla domanda dunque se utilizzare la leva monetaria o quella fiscale, la risposta dovrebbe essere ormai chiara: si tratta di dare luogo ad una combinazione coordinata di entrambi gli interventi. La prospettiva non può che essere una sola, naturalmente: l’uscita dal tunnel!

I mercati finanziari anticipano sempre le prospettive future; questo significa che una volta scontata l’aspettativa negativa, quegli stessi mercati che oggi sono in preda all’alta volatilità, vittime della massima incertezza, torneranno ad anticipare aspettative future positive, aprendo una nuova fase di significativo recupero delle posizioni: il rischio comprende sempre un premio di crescita esponenziale dei rendimenti; è per questo che negli investimenti vale il principio secondo il quale occorre avere coraggio proprio quando sui mercati domina la paura!

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail